Music and Skate for Peace. Sudan, a peaceful revolution bloodily repressed

[n.d.r.] The day before the closing of this article the Sudanese paramilitary rapid support unit fired against the crowd, that demonstrates in a peaceful sit in, making at least 60 deaths. For the respect of the safety of man and… Continue Reading →

Music and Skate for Peace. Sudan, una Rivoluzione pacifica repressa nel sangue

[n.d.r.] Il giorno prima della chiusura di questo articolo l’unità paramilitare di supporto rapido sudanese ha sparato sulla folla, mentre dimostrava in un pacifico sit in, causando almeno 60 morti. Per il rispetto dell’incolumità dei ragazzi che hanno contribuito a… Continue Reading →

La parabola di Roger Keith “Syd” Barrett: il pifferaio ai cancelli dell’alba

Testo di : Francesco Azzirri hosted by HoboTheMag “Have you got it, yet?” È una mente febbrile quella che, nello studio di registrazione con i Floyd, continua a cambiare le sfumature di un abbozzo melodico, facendo crollare ogni volontà di… Continue Reading →

Not only Pistoleri, but always Fuorilegge. 4 storie di rider fuori dal comune

Qualche settima fa si è fatto un gran parlare circa l’enorme mareggiata che stava per abbattersi sulla spiaggia di Bell’s Beach in Australia e, a un gran numero di persone, è venuta in mente la mareggiata del cinquantennio tanto favoleggiata… Continue Reading →

Everything Fades To White. Stöner Kebab, rock duro dalla parte giusta della barricata

Un pianeta lontano che si adombra di un lungo tramonto tendente al verde. Un monolito in cemento armato, ancora in costruzione, si staglia in mezzo a una piana desertica di ferrose pietre rosse e sconnesse, grondando un fluido denso e… Continue Reading →

Too fast to live, too young to die! Buncker Spreckels, il principe decadente del surf

Quando si tratta di inserire un nome nell’ipotetico pantheon delle divinità ribelli, a pochi verrebbe in mente Adolph Bernard Spreckels III. Tutti quanti prenderebbero in considerazione Morrison, Cobain, la Joplin o il sempreverde Keith Richards, ma quasi nessuno penserebbe ad… Continue Reading →

Thrasher magazine. Come il logo della bibbia dello skateboarding è finito per diventare un insopportabile marchio di moda

Thrasher Magazine è stato fondato nel 1981 da Eric Swenson e Fausto Vitello, con un taglio editoriale in decisa opposizione allo status quo. La rivista – originariamente fondata come piattaforma par la promozione del marchio di skate dei fondatori, gli… Continue Reading →

Surf, pistole e spogliarelliste. Shawn Briley, la vita al limite di un professionista di Pipeline

L’equilibrio tranquillizza, ma la pazzia è molto più interessante. – Bertrand Russel – Massiccio Goffyfooter di Sunset beach, asso di Pipeline per la maggior parte degli anni ’90, e vincitore del 1995 Tavarua Tube Classic, Shawn Briley era conosciuto più… Continue Reading →

Centinaia di Punk in mezzo ad un deserto. Come è nato il Burning man

Sotto la luce fredda della prima luna piena del 1985, la band punk psichedelica dei Meat Puppets cominciò a distruggere la quiete notturna delle profondità del deserto del Mojave, suonando alimentati da un generatore a gasolio e circondati da cactus… Continue Reading →

Le più oltraggiose surf gang del pianeta

Il localismo è un fenomeno dalle molteplici sfaccettature e dalla lettura complessa. Peculiare del mondo del surf, ha sempre suscitato accesi dibattiti fra i surfisti e sdegnose incredulità tra chi non frequenta le spiagge.

« Older posts

© 2019 Hobothemag — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑