Ci sono luoghi e situazioni in cui prendere una certa strada piuttosto che un’altra assume un valore più intenso del normale. Istanbul, probabilmente, è uno di questi luoghi.
Negli anni’80 essere punk in Turchia non era una passeggiata.

Continua a leggere su Middle East Underground, presto su carta.