Tag

Surf and drugs

Too fast to live, too young to die! Buncker Spreckels, il principe decadente del surf

Quando si tratta di inserire un nome nell’ipotetico pantheon delle divinità ribelli, a pochi verrebbe in mente Adolph Bernard Spreckels III. Tutti quanti prenderebbero in considerazione Morrison, Cobain, la Joplin o il sempreverde Keith Richards, ma quasi nessuno penserebbe ad… Continue Reading →

Surf, pistole e spogliarelliste. Shawn Briley, la vita al limite di un professionista di Pipeline

L’equilibrio tranquillizza, ma la pazzia è molto più interessante. – Bertrand Russel – Massiccio Goffyfooter di Sunset beach, asso di Pipeline per la maggior parte degli anni ’90, e vincitore del 1995 Tavarua Tube Classic, Shawn Briley era conosciuto più… Continue Reading →

L’arciere di Pipeline. Gerry Lopez, lo zen e l’arte di cavalcare le onde

Maestro assoluto di tuberiding, lodato per il suo sangue freddo e lo stile inimitabile a Pipeline, è ancora considerato il modello dell’eleganza e della raffinatezza nel surfare un’onda. “Quello che fa è pura poesia”, ha detto una volta il veterano… Continue Reading →

Surfista inglese, arrestato a Bali per possesso di ThC, rischia la condanna a morte

Qualche settimana fa, Pip Holmes, un surfista originario della Cornovaglia è stato arrestato a Bali per presunto contrabbando di sostanze stupefacenti.

Wave Warrior. Marvin Foster, tra localismo estremo e Tube Riding

Spaventoso goofyfooter hawaiano, asso di Pipeline e uno dei primi a portarsi quasi in hang five durante un tubo, Marvin Foster nacque a Honolulu nel 1962, crebbe a Waialua e iniziò a surfare all’età di 14 anni.

Andy Irons: Kissed By God

C’è qualcosa, dentro ognuno di noi, che rimane privato. Qualcosa che mostriamo soltanto a chi ci è veramente vicino e che, spesso, non riusciamo bene a mettere a fuoco nemmeno noi.Un posto in cui si racchiudono sia i sogni più… Continue Reading →

La Storia Nera di Rick Rasmussen, un thriller tra onde perfette, droga e omicidio

Spesso ci occupiamo di vite al limite; ribellione, anticonformismo e innovazione, ma anche droga, disagio e volontà di superare dei limiti che richiedono un prezzo da pagare talmente alto da rasentare la follia.

Michael Peterson. Living the dangerous side of life

La nascita di Michael Peterson fu il risultato di uno stupro di gruppo. Nel 1952 sua madre finì sotto le grinfie di una gang a Kirra e li, dopo nove mesi, nacque quello che sarebbe diventato il surfista più radicale… Continue Reading →

Jeff Hakman. Mr Sunset e l’alba dell’impero Quiksilver

Sorridente e potente surfista di Oahu, Hawaii, Jeff Hakman è stato il professionista di maggior successo dello sport dei re a metà degli anni ’70 e cofondatore di Quiksilver USA. Nato nel 1948 a Redondo Beach, a sud di Los… Continue Reading →

Hawaiian Connection. L’impatto della metanfetamina sull’eden del surf moderno

Quanto ne sapete delle Hawaii? Oltre a Pipeline e a Waimea voglio dire… oltre alla Volcom House, alla Billabong House e a tutte le altre case di divertimento sponsorizzate da brand miliardari? Oltre ai culi scolpiti delle ragazze fotografate di… Continue Reading →

© 2019 Hobothemag — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑