Tag

Surf History

Too fast to live, too young to die! Buncker Spreckels, il principe decadente del surf

Quando si tratta di inserire un nome nell’ipotetico pantheon delle divinità ribelli, a pochi verrebbe in mente Adolph Bernard Spreckels III. Tutti quanti prenderebbero in considerazione Morrison, Cobain, la Joplin o il sempreverde Keith Richards, ma quasi nessuno penserebbe ad… Continue Reading →

Surf, pistole e spogliarelliste. Shawn Briley, la vita al limite di un professionista di Pipeline

L’equilibrio tranquillizza, ma la pazzia è molto più interessante. – Bertrand Russel – Massiccio Goffyfooter di Sunset beach, asso di Pipeline per la maggior parte degli anni ’90, e vincitore del 1995 Tavarua Tube Classic, Shawn Briley era conosciuto più… Continue Reading →

L’arciere di Pipeline. Gerry Lopez, lo zen e l’arte di cavalcare le onde

Maestro assoluto di tuberiding, lodato per il suo sangue freddo e lo stile inimitabile a Pipeline, è ancora considerato il modello dell’eleganza e della raffinatezza nel surfare un’onda. “Quello che fa è pura poesia”, ha detto una volta il veterano… Continue Reading →

Surf Nuzi Must die! Come, a fine anni’50, l’emblema dell’orrore divenne un simbolo di ribellione

Il concetto di Surf nazi è una delle cose più assurde della strana cultura surf. All’inizio degli anni ’30, Pacific System Homes di Los Angeles presentò una tavola da surf modello Swastika, era una delle prima tavole disponibili in commercio… Continue Reading →

La rivolta dell’Ocean Pacific pro del 1986

Il 31 di agosto del 1986 circa 50.000 persone affollavano la spiaggia di Huntington per assistere agli OP PRO, in acqua la cremè del surf mondiale si dava battaglia, mentre a riva l’alcol scorreva a fiumi. Di lì a poco… Continue Reading →

L’eterno ritorno del Longboard. Tra riappropriazione del passato e Hipsteria fuori controllo

É il 1981 a Los Angeles e in giro per le spiagge della città si vedono soltanto tavole corte e iper colorate. Cheyne Horan – detto “il gladiatore” – sta su tutte le riviste con i suoi capelli platino spinti… Continue Reading →

Deve essere bello morire facendo quello che ami. Mark Foo, vita e morte di una leggenda

Mark Foo nacque nel 1958 a Singapore, figlio di un fotoreporter cino-americano che lavorava per il ministero degli esteri degli Stati Uniti. Si trasferì con la sua famiglia a Honolulu all’età di quattro anni e, cosa non comune, non imparò… Continue Reading →

Sex Wax, storia della cera più celebre del mondo del surf

Se iniziassi questa storia dicendo che agli inizi degli anni Settanta, un barbuto proprietario di un surf shop di Santa Barbara si ritrovò come vicino di casa e compagno di avventure un giovane chimico di Goleta,probabilmente la prima cosa che… Continue Reading →

Larry Bertlemann. L’uomo che con il suo surf ha ispirato lo skate moderno

Larry Bertlemann nacque nel 1955 a Hilo, Hawaii. Figlio di un ex istruttore di sopravvivenza per l’U.S. Air Force, iniziò a surfare all’età di 11 anni, subito dopo essersi trasferito con la sua famiglia a Honolulu.

Ryan Dotson surfista e rapinatore di Banche. La complessità di una vita con pochi compromessi

Ryan Dotson  nacque nel 1945 a Long Beach, in California, da un padre che era al tempo stesso contabile e chef. La famiglia si trasferì a La Jolla quando Dotson aveva 11 anni; lì iniziò a surfare guardando e frequentando… Continue Reading →

© 2019 Hobothemag — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑