La rivolta dell’Ocean Pacific pro del 1986

Il 31 di agosto del 1986 circa 50.000 persone affollavano la spiaggia di Huntington per assistere agli OP PRO, in acqua la cremè del surf mondiale si dava battaglia, mentre a riva l’alcol scorreva a fiumi. Di lì a poco… Continue Reading →

Patagonia Express, i benefici cognitivi dell’interazione con la natura

Spesso si sente dire che lo sport che si svolge a contatto con la natura, sia un vero e proprio stile di vita, quasi una filosofia. Sembra invece che di filosofia ce ne sia poca ed invece ci sia tanta… Continue Reading →

Psyches and surf. La fratellanza dell’amore eterno, parte finale

Parte 1. Parte 2. Parte 3. Parte 4. Alla fine degli anni ’60 una forte volontà di sperimentazione coinvolse gli ambiti più disparati della società; dalla musica, all’arte a nuovi modi di pensare e di comportarsi, e il mondo del… Continue Reading →

La campagna mondiale Breakfreefrom plastic individua in Coca-Cola, PepsiCo e Nestlé i “peggiori inquinatori di plastica in tutto il mondo”

La campagna mondiale Breakfreefromplastic, nel 2018, ha impegnato individui e organizzazioni di tutto il mondo in un’operazione di pulizia e ricerca, con l’obbiettivo di rendere consapevoli le aziende responsabili dell’inquinamento plastico – e i consumatori – che, tramite l’inserimento sul… Continue Reading →

Essere Punk in Turchia. Arada, il primo film sulla incredibile storia del punk Turco

Ci sono luoghi e situazioni in cui prendere una certa strada piuttosto che un’altra assume un valore più intenso del normale. Istanbul, probabilmente, è uno di questi luoghi.

Wave Warrior. Marvin Foster, tra localismo estremo e Tube Riding

Spaventoso goofyfooter hawaiano, asso di Pipeline e uno dei primi a portarsi quasi in hang five durante un tubo, Marvin Foster nacque a Honolulu nel 1962, crebbe a Waialua e iniziò a surfare all’età di 14 anni.

Thomas Campbell. Dallo street skate al 16mm che ha rivoluzionato l’estetica del surf

Thomas Campbell è nato a Dana Point, in California, nel 1969, col pacifico davanti agli occhi e nei polmoni la stessa aria che respirava Jay Adams. A cinque anni già skateava, a dieci mise i piedi su una tavola da… Continue Reading →

L’eterno ritorno del Longboard. Tra riappropriazione del passato e Hipsteria fuori controllo

É il 1981 a Los Angeles e in giro per le spiagge della città si vedono soltanto tavole corte e iper colorate. Cheyne Horan – detto “il gladiatore” – sta su tutte le riviste con i suoi capelli platino spinti… Continue Reading →

Deve essere bello morire facendo quello che ami. Mark Foo, vita e morte di una leggenda

Mark Foo nacque nel 1958 a Singapore, figlio di un fotoreporter cino-americano che lavorava per il ministero degli esteri degli Stati Uniti. Si trasferì con la sua famiglia a Honolulu all’età di quattro anni e, cosa non comune, non imparò… Continue Reading →

Surfer Joe Summer Festival, Music made by surfers for surfers and everyone else…

In questa torrida estate di festival del 2018 – che poi, a dirla tutta, non è così bollente, si è visto e sentito di peggio – è capitato anche un evento che forse, ai più, potrebbe essere sfuggito, vuoi perché… Continue Reading →

« Older posts

© 2018 Hobothemag — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑